Questo articolo è stato letto 0 volte

Ancora una sentenza travisata. L’attraversamento dell’intersezione con semaforo rosso non può essere accertata senza la presenza dell’agente. E’ vero, ma si trattava di una violazione del 16 marzo 2004, cioè 2 giorni prima della conferma dell’approvazione degli strumenti per l’accertamento di tali infrazioni, anche senza la necessità della presenza dell’agente. Quindi, al di là dei soliti proclami, nulla di nuovo

ancora-una-sentenza-travisata-lattraversamento-dellintersezione-con-semaforo-rosso-non-pu-essere-accertata-senza-la-presenza-dellagente-e-vero-ma-si-trattava-di-una-violazione-del-16-ma.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *