Questo articolo è stato letto 0 volte

La competenza ad emettere il provvedimento di sospensione della patente deve attribuirsi al Prefetto del luogo in cui è stato commesso il fatto sanzionato anche quando il documento non sia stato materialmente ritirato al momento della rilevazione dell’illecito

la-competenza-ad-emettere-il-provvedimento-di-sospensione-della-patente-deve-attribuirsi-al-prefetto-del-luogo-in-cui-stato-commesso-il-fatto-sanzionato-anche-quando-il-documento-non-sia-stat.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *