Questo articolo è stato letto 0 volte

La notificazione nel codice di procedura civile, per irreperibilità o rifiuto di ricevere la copia dell’atto e la notificazione a persona di residenza, dimora e domicilio sconosciuti. Evoluzione giurisprudenziale e nuove incognite
La quarta parte dell’approfondimento a cura di Giuseppe Carmagnini

la-notificazione-nel-codice-di-procedura-civile-per-irreperibilit-o-rifiuto-di-ricevere-la-copia-dellatto-e-la-notificazione-a-persona-di-residenza-dimora-e-domicilio-sconosciuti-evoluzion.jpg

La notifica ai sensi dell’articolo 140, quando non ricorre il caso dell’articolo 143.
Occorre, infine, precisare l’ambito di applicazione delle due disposizioni, onde verificare quando e come si debba fare ricorso alla procedura scandita dall’articolo 140 del codice di procedura civile, ovvero quando invece non si possa fare altro che disporre la notificazione ai sensi del successivo articolo 143, dato che tale ultima possibilità è residuale e garantisce un livello assai basso di effettiva conoscibilità dell’atto da parte del destinatario…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *