Questo articolo è stato letto 0 volte

Modena – Ferrari a noleggio, il sindaco di Maranello: “Necessario rispettare il codice della strada”

Dopo le recenti proteste dei cittadini sull’elevata velocità con cui sfrecciano le auto a noleggio Lucia Bursi fa il punto della situazione

“Le vicende di questi giorni di Fiorano e Formigine dimostrano che, nella questione del noleggio delle autovetture sportive, avevamo ragione”. Così il sindaco di Maranello Lucia Bursi a proposito delle recenti proteste, da parte di cittadini di Fiorano e Formigine, rispetto al noleggio e alla circolazione di veicoli di grossa cilindrata sulle strade del distretto.

“A Maranello abbiamo affrontato da tempo la questione del noleggio di auto sportive di grossa cilindrata: non si tratta di stabilire se queste attività commerciali siano legittime o meno, ma del rispetto delle regole di convivenza civile e del Codice della Strada. Noi abbiamo predisposto e approvato, già lo scorso anno, un apposito regolamento che disciplina queste attività, che ha fissato orari e percorsi precisi, ha imposto la presenza di un tutor a fianco del guidatore, e stabilito controlli da parte della Polizia Municipale sullo stato dei veicoli e sul rispetto dei limiti di velocità. Regolamento a parte”, conclude il sindaco Bursi, “ancora una volta emergono, non solo a Maranello, comportamenti scorretti che mettono a rischio la sicurezza dei cittadini e di chi transita sulle strade del territorio: gli episodi di questi giorni confermano che il problema esiste, e che da parte dei noleggiatori occorre un maggiore rispetto delle norme del Codice della Strada”.

Fonte: www.ilrestodelcarlino.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *