Questo articolo è stato letto 3 volte

Ecco “SOL”, il progetto Europeo sulla sicurezza stradale in otto paesi Europei

Si chiama “Sol – Save Our Lives. A Comprehensive Road Safety Strategy for Central Europe” ed è un progetto sulla sicurezza stradale che coinvolge otto paesi europei, con la Alot – Agenzia della Lombardia Orientale per i trasporti e la logistica – a fare da coordinatore del programma europeo. Il progetto è sbarcato ufficialmente nel nostro Paese lo scorso mese di maggio: con cadenza trimestrale si susseguono incontri e tavoli di lavoro per diffondere sul territorio informazioni sullo stato di avanzamento del progetto e per sviluppare concrete collaborazioni fra i soggetti attivi che contribuiscano allo sviluppo di azioni e iniziative, sempre coordinate da Alot, volte a prevenire gli incidenti stradali.

Fra le dodici azioni “pilota” già individuate a livello europeo, attualmente in fase di start-up, vi sono quelle relative all’ambito della sicurezza per l’autotrasporto, per il trasporto pubblico, la sicurezza dei bambini in età scolare, le campagne contro l’abuso di alcool alla guida e la manutenzione preventiva dei mezzi. Nelle province di Brescia e Mantova si concentrano i due progetti pilota di Sol: il primo, relativo alla campagna educativa riguardo alla sicurezza stradale nell’ambito del trasporto pubblico locale, a Brescia; il secondo riguarda invece il mondo dell’autotrasporto. Nel dettaglio, ci si avvarrà dell’utilizzo di appositi questionari per la rilevazione delle criticità a livello locale per poi improntare una campagna di comunicazione per la sicurezza. Secondo la strategia elaborata dal progetto Sol, le Province potrebbero adottare un Obiettivo di riduzione dei morti. A livello locale si potrebbe anche lavorare per una migliore valutazione della severità degli incidenti (incidenza degli effetti di un fattore rischio rispetto alla gravità delle lesioni) incrociando dati ospedalieri e della polizia.

La finalità dell’iniziativa è quella di fornire qualità professionali, esperienze e strumenti per le amministrazioni pubbliche locali per aumentare la sicurezza stradale nelle loro aree di competenza. Il progetto Sol pone il problema della sicurezza stradale all’interno di un contesto di mobilità sostenibile, come rendere più sicuri i percorsi pedonali e ciclabili o promuovere nuove forme sostenibili di mobilità. Sol riunisce oggi organizzazioni dedicate al tema della sicurezza stradale sia dell’area del centro Europa che da altri Paesi del mondo, con particolare riferimento anche ad Associazioni o soggetti di riferimento a livello comunitario e mondiale.

Alot, l’Agenzia della Lombardia Orientale per i trasporti e la logistica, quale in-house provider delle Province di Bergamo, Brescia, Mantova e Cremona opera per promuovere le infrastrutture ed i servizi della logistica e del trasporto dell’Est Lombardia e sviluppare progetti di mobilità sostenibile.

Fonte: www.superabile.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *