Questo articolo è stato letto 0 volte

Per pagare multe e debiti fiscali basta internet: sul sito di Equitalia il percorso del «Rav» elettronico

Vedere sul monitor del proprio computer, su smartphone o tablet il dettaglio dei propri debiti fiscali e delle multe da pagare. Sapere a quanto ammonta il capitale da versare e a quanto gli interessi. Conoscere lo stato dei pagamenti anche in caso di rateizzazione. E infine, pagare online.È il nuovo servizio disponibile sul sito di Equitalia (www.gruppoequitalia.it), a cui possono accedere i contribuenti di tutta Italia, esclusa la Sicilia (dove la riscossione dei tributi è affidata a Serit Sicilia Spa).
Per accedere al servizio, è necessario registrarsi ai servizi online dell’agenzia delle Entrate o dell’Inps (l’invio del codice Pin richiede qualche giorno di attesa).
Una volta in possesso del Pin, bisogna cliccare su «Consulta l’estratto conto», all’interno del box «Servizi online» della homepage del sito di Equitalia. Dopo aver inserito i propri dati, ciascun contribuente potrà visualizzare l’ammontare del debito e il suo dettaglio, dall’importo iniziale a quello attuale, aggiornarsi sugli eventuali provvedimenti di annullamento e sospensione emessi dall’ente creditore e controllare le rateizzazioni attive.
È possibile pagare online, tramite il codice Rav, la serie di numeri che si trova prestampata sui bollettini inviati da Equitalia. Il sistema permette di generare un nuovo codice Rav, che potrà essere usato, entro la giornata, per pagare tramite la rete bancaria e dei tabaccai, o tramite il proprio servizio di home banking accessibile da pc, tablet o telefonini di ultima generazione.
Il codice è valido per una sola giornata, perchè l’ammontare degli interessi cambia. Per non rischiare di lasciare aperta, dunque, la propria posizione debitoria, è meglio utilizzare il codice reso disponibile dal sistema nella giornata in cui si intende pagare.

Fonte: www.ilsole24ore.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *