Questo articolo è stato letto 1 volte

Nizza: vigili con telecamere, il verbale è un video

Niente scuse per gli automobilisti scorretti. Il sindaco di Nizza, Christian Estrosi, ha esteso a quasi tutta la città il meccanismo di video-verbalizzazione. La sperimentazione effettuata finora in alcuni quartieri ha infatti dato buoni risultati, soprattutto sulle automobili in doppia fila. I vigili urbani di Nizza sono dotati di piccole telecamere, mentre su alcuni tratti stradali ci sono già dei circuiti video: Estrosi ha trasformato la città in una delle più video-sorvegliate di Francia, tanto da guadagnarsi l’appellativo di “Grande Fratello”.

Guarda il video

Fonte: tv.repubblica.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *