Questo articolo è stato letto 2 volte

Investimento di un gatto in un cortile privato – omesso soccorso e ostacolo al soccorso dell’animale
Cassazione sez. III Penale, 8/6/2011 n. 29543

investimento-di-un-gatto-in-un-cortile-privato-omesso-soccorso-e-ostacolo-al-soccorso-dellanimalecassazione-sez-iii-penale-862011-n-29543.jpg

Il fatto può rientrare nella ipotesi della uccisione di animali di cui all’art. 544 bis c.p. Infatti, detta fattispecie non individua una condotta o una serie di condotte specifiche ma punisce qualsivoglia comportamento che, per crudeltà o senza necessità, cagioni la morte di un animale, sicché l’evento può essere realizzato anche con una condotta omissiva. 

Cassazione sez. III Penale, 8/6/2011 n. 29543

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *