Questo articolo è stato letto 0 volte

Certificati di formazione professionale ADR: il Ministero ricorda che è possibile convertirli se sono rilasciati da uno Stato membro dell’UE ovvero da uno Stato con il quale è vigente un accordo bilaterale

certificati-di-formazione-professionale-adr-il-ministero-ricorda-chepossibile-convertirli-se-sono-rilasciatida-uno-stato-membro-dellue-ovvero-da-uno-stato-con-il-qua.jpg

Parere Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 1/8/2011 prot. n. 23044: “Conversione dei certificati di formazione professionale ADR (cfp) rilasciati da un’Autorità competente diversa da quella italiana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *