Questo articolo è stato letto 0 volte

Gli italiani guidano più di un’ora al giorno

E percorrono in media 33,9 km

Da dieci anni a questa parte percorriamo in auto sempre più chilometrie trascorriamo sempre più tempo al volante, con tutte le conseguenze, anche psicofisiche ed ambientali, del caso. Quanto tempo e quanto chilometri esattamente lo ha rilevato l’Osservatorio sulla Mobilità Sostenibile dell’Airp (Associazione Italiana Ricostruttori Pneumatici) sulla base di un’analisi su dati Isfort (Istituto Superiore di Formazione e Ricerca per i Trasporti), ed ecco i risultati: nel 2010 ogni automobilista ha trascorso in auto 62,5 minuti ogni giorno, percorrendo 33,9 km. Si tratta comunque di un dato medio, perché come ben sanno gli abitanti delle città maggiori si possono arrivare a “perdere” fino a due ore nel traffico, come nel caso di Roma. 

Dieci anni fa, invece, nel 2001, il tempo medio dedicato giornalmente dagli italiani agli spostamenti era di 58 minuti. Nell’ultimo decennio il trend è stato sempre in incremento, ma ci sono state annate relativamente “felici”. Così nel 2002 abbiamo passato alla guida 56,1 minuti (per una distanza media di 25,2 km), nel 2003 58,3 (26,9 km), nel 2004 54,7 (22,3 km), nel 2005 (29,5 km), nel 2006 61,3 (34,5 km), nel 2007 64,9 (36,8), nel 2008 65,9 (38 km), nel 2009 62,3 (33,9 km). Il perché di queste variazioni? Secondo l’Osservatorio si trascorre meno tempo e si fanno meno chilometri in concomitanza dei momenti di maggior crisi economica.

Fonte: www.omniauto.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *