Questo articolo è stato letto 1 volte

Prato – Sedicenne al volante. Quinto caso in pochi giorni

Nell’ambito dei controlli del reparto motociclisti della polizia municipale, è stato denunciato anche un cittadino senegalese. Fermati anche due pakistani e  un nigeriano

Dall’ultimo fine settimana sono già cinque i casi di persone alla guida senza patente o con permessi scaduti. L’ultimo a essere stato pizzicato è un sedicenne è stato sorpreso dalla polizia municipale al volante dell’auto del padre per giunta senza copertura assicurativa. L’adolescente stava procedendo con la vettura in tutta tranquillità. Al momento l’auto è stata messa sotto sequestro amministrativo. 

Nell’ambito dei controlli del reparto motociclisti della polizia municipale, è stato denunciato anche un cittadino senegalese (N.A.B. di 31 anni, regolare sul territorio italiano) perché trovato alla guida di un furgone con patente senegalese nonostante fosse residente in Italia da più di un anno. Il furgone è stato sottoposto a fermo amministrativo. Infine, nella notte fra sabato e domenica sono stati fermati un cittadino pakistano (N.A. di 36 anni, anch’egli regolare sul territorio italiano) che guidava con un permesso internazionale di guida pakistano, su cui sono in corso accertamenti, pur essendo anche lui residente in Italia da più di un anno, e un cittadino nigeriano (O.E. di 32 anni, regolare e residente nell’empolese) anche lui alla guida del proprio veicolo, non assicurato, con patente nigeriana scaduta e di dubbia autenticià. Un altro cittadino pakistano è stato fermato ieri con un permesso internazionale molto probabilmente falso. L’uomo, residente a Prato dal 2006 è stato denunciato per guida senza patente ed il veicolo sottoposto a fermo amministrativo.

Fonte: www.lanazione.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *