Questo articolo è stato letto 0 volte

Arriva il primo airbag che protegge dal passeggero

Un cuscino fra i due sedili per evitare collisioni tra il conducente e chi gli viaggia accanto. Al via negli Usa

Sta per debuttare un nuovo tipo di airbag che protegge dalle collisioni fra guidatore e passeggero in caso di impatto laterale. La tecnologia sviluppata dalla General Motors si basa su un cuscino d’aria posizionato in mezzo ai due sedili, più o meno all’estremità dell’imbottitura, che fuoriesce automaticamente. 
I primi modelli ad adottarlo saranno destinati al mercato americano: si tratta di Suv come il Buick Enclave, il Gmc Acadia e lo Chevrolet Traverse.

I DATI SUGLI IMPATTI LATERALI – Secondo i dati della National Highway Traffic Safety Administration, l’agenzia americana per la sicurezza stradale gli incidenti mortali derivanti da un impatto laterale riguardano l’11% del totale fra il 2004 e il 2009. «Questo tipo di airbag non è obbligatorio per la legge federale», spiega Scott Thomas della divisione ingegneria della sicurezza di GM, «ed è la prima volta che viene installato su un veicolo di serie».

Guarda la gallery

Fonte: motori.corriere.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *