Questo articolo è stato letto 0 volte

Blocco del traffico a Milano: controlli senza tregua, già più di 800 multe

Il blocco del traffico di ieri, domenica 9 ottobre, termina con un totale di 3.787 controlli e 882 verbali di violazione dell’ordinanza anti- inquinamento elevati dalla Polizia Locale (la sanzione è di 155 euro). Settanta le pattuglie impegnate a presidiare le principali direttrici di accesso alla città e al centro storico, dalle 8 di questa mattina sino alle 18, con l’impiego di 200 agenti. Tra i controlli effettuati su auto con pass disabili, tutte viaggiavano correttamente con la persona titolare del pass a bordo. 
“Le presenza di duecento agenti della Polizia locale e di 70 posti ci controllo –ha commentato l’assessore alla Sicurezza e Polizia locale, Marco Granelli – ha permesso di controllare più di 3.700 veicoli, uno su quattro è stato multato perché viaggiava violando le regole dell’ordinanza. È stata un prova di grande professionalità da parte dei vigili e la conferma dell’intenzione di questa amministrazione di far rispettare le regole”. “È possibile che qualcuno non sapesse della giornata di blocco del traffico – ha aggiunto Granelli – ma nella maggior parte dei casi si è trattato di automobilisti che hanno cercato di muoversi nonostante il divieto. La programmazione delle domeniche a piedi, che abbiamo intenzione di inserire nella nostra ordinanza, aiuterà a rendere i blocchi più noti a tutti e ad organizzare giornate ricche di iniziative con la partecipazione di tutta la città”.
Ottimo anche il successo per le 14 piscine coperte comunali gestite da Milanosport, ieri aperte gratuitamente per il nuoto libero: alle 18 gli ingressi registrato sono stati 1.718.

Fonte: www.milanoogginotizie.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *