Questo articolo è stato letto 3 volte

Comune di Milano: il 50% delle multe per migliorare sicurezza e segnaletica stradale

Decisione della Giunta comunale, approvando la delibera che, come prevede il Codice della Strada, destina la metà degli incassi a interventi per rendere le strade più sicure

Oltre 47 milioni dei proventi delle multe per violazioni del Codice della Strada saranno investiti dal Comune per migliorare la sicurezza e la segnaletica stradale. Altri 15 milioni serviranno a potenziare le attività di controllo e accertamento delle violazioni, anche attraverso l’acquisto di mezzi e attrezzature per la Polizia locale. 

Lo ha deciso stamani la Giunta comunale, approvando la delibera che, come prevede il Codice della Strada, destina il 50% degli incassi delle multe, sulla base della previsione del 2011, a interventi per rendere le strade più sicure.

In particolare, la Giunta ha così ripartito i 63 milioni di euro (su un totale di 126 milioni) dei proventi delle multe previste nel 2011 nelle tre diverse categorie previste dalla legge:

  • 15 milioni e 750mila euro per interventi di sostituzione, ammodernamento, potenziamento, messa a norma e manutenzione della segnaletica stradale;
  • 15 milioni e 750 mila euro per il potenziamento delle attività di controllo e accertamento delle violazioni al Codice della Strada, anche attraverso l’acquisto di automezzi, mezzi e attrezzature dei corpi e servizi di Polizia locale;
  • 31 milioni e 500 mila euro per il miglioramento della sicurezza stradale: manutenzione, istallazione, ammodernamento, potenziamento, messa a norma e manutenzione delle barriere, sistemazione del manto stradale, interventi a tutela degli utenti più deboli (bambini, anziani, disabili, pedoni, ciclisti), corsi didattici della Polizia locale per l’educazione stradale nelle scuole.

Fonte: www.comune.milano.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *