Questo articolo è stato letto 0 volte

Alemanno: “Sradicheremo la mafia dei cartelloni abusivi”

Il sindaco: “E’ un mercato parallelo che rappresenta una vera e propria organizzazione criminale. Romperemo le mani a chi fa questi giochetti”

“Dobbiamo sradicare il fenomeno dei cartelloni abusivi a Roma” e per questo “ho dato mandato al vicecomandante della Polizia Municipale, Antonio Di Maggio, di svolgere una grande inchiesta contro la cartellonistica abusiva, dietro la quale c’è una vera e propria mafia”. 
E’ quanto ha annunciato il sindaco Alemanno in occasione della presentazione della nuova campagna sul decoro urbano. “Il fenomeno che dobbiamo sradicare non riguarda solo qualche piccolo imprenditore abusivo ma qualcosa di più vasto”, ha aggiunto, parlando di una “nuova struttura della polizia municipale” che, tra gli altri compiti, avrà quello di smantellare “un mercato parallelo che rappresenta una vera e propria organizzazione mafiosa”. Un problema per il quale “pensavo che, affidandolo alle forze dell’ordine dello Stato, si riuscisse a trovare una soluzione.
Invece – ha continuato il sindaco – dobbiamo fare da soli: la polizia municipale avrà questo compito preciso perché il meccanismo ripetitivo e costante con cui appaiono i cartelloni abusivi è davvero inquietante, visto che se rimuoviamo un cartellone il giorno dopo ne spuntano due: bisogna rompere le mani a chi fa questi giochetti”.

Fonte: roma.repubblica.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *