Questo articolo è stato letto 0 volte

Infrastrutture e Trasporti, il viceministro è Mario Ciaccia. Improta sottosegretario

Mario Monti ha completato la squadra di governo con la nomina di viceministri e sottosegretari. A fianco di Corrado Passera, il nuovo ministro alle Infrastrutture e Trasporti (ma anche dello Sviluppo Economico), ci saranno il viceministro con delega alle Infrastrutture Mario Ciaccia e il sottosegretario Guido Improta. Ciaccia, amministratore delegato e direttore generale di Banca Infrastrutture Innovazione e Sviluppo (braccio operativo di Intesa Sanpaolo nel finanziamento delle grandi opere), ha alle spalle una decennale carriera nel mondo bancario in cui è entrato nel 2002. Una lunga serie di attività tutta nel gruppo milanese guidato fino a pochi giorni fa da Corrado Passera, che lo ha fortemente voluto al suo fianco anche in questo governo come viceministro allo Sviluppo economico con delega alle Infrastrutture.

In realtà quello di Ciaccia è un ritorno nella Pubblica amministrazione: diversi sono infatti gli incarichi ricoperti nel mondo istituzionale pubblico: magistrato della Corte dei Conti, componente dell’Organo di Autogoverno della Corte dei Conti, capo di Gabinetto vicario del Ministro delle Poste e Telecomunicazioni, capo del Dipartimento Riforme Istituzionali presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Capo di Gabinetto del Ministero per i Beni e le Attività culturali. Ciaccia ha poi ricoperto altri ruoli: componente della Giunta e del Consiglio Direttivo dell’Unione degli Industriali e delle Imprese di Roma; membro del Comitato Direttivo dell’Istituto Affari Internazionali e del Comitato Direttivo dell’Associazione Amici dell’Accademia dei Lincei; componente del Comitato di Presidenza dell’Associazione Civita. Dal 2002, inizialmente quale responsabile della Direzione Relazioni Istituzionali e della Direzione Stato e Infrastrutture di Banca Intesa, prosegue la sua attività all’interno di Intesa Sanpaolo ricoprendo appunto le cariche di amministratore delegato e direttore generale di Banca Intesa Infrastrutture e Sviluppo e di presidente e amministratore delegato di Banca Opi.

Guido Improta, il nuovo sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti, ha diretto l’Azienda di promozione turistica di Roma, è stato vicecapo di gabinetto del ministero dei Beni culturali nel 2007, consigliere dell’Agenzia Nazionale del Turismo e direttore delle relazioni istituzionali di Alitalia.

Fonte: stradafacendo.tgcom24.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *