Questo articolo è stato letto 0 volte

Pescara – Quattromila incidenti e 79 morti sulle strade della regione

Sono i dati, relativi al 2010 e riferiti all’Abruzzo, presentati ieri a Pescara in occasione della seconda giornata della trasparenza degli Automobile Clubs d’Abruzzo. L’avvocato Giampiero Sartorelli, presidente del comitato regionale Aci, ha illustrato l’ampio ventaglio di attività e servizi, che non si limita al soccorso stradale, alle pratiche automobilistiche e al bollo auto. Particolare attenzione è stata dedicata ai soci Aci, circa trentamila in tutto l’Abruzzo.

Per prevenire gli incidenti stradali e stimolare l’assunzione di comportamenti rispettosi delle regole poste dal codice della strada, gli Automobile Clubs hanno organizzato giornate dedicate alla sicurezza stradale presso gli istituti scolastici, corsi per il conseguimento del patentino, corsi di formazione per docenti e utenti della strada, incontri sull’educazione stradale.

Fonte: www.iltempo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *