Questo articolo è stato letto 2 volte

Nautica: dalla camera ok a patente a punti

patente_nautica

Si’ dell’Aula della Camera all’istituzione della patente nautica a punti. L’Assemblea di Montecitorio ha approvato con 479 si’, 15 no e sei astenuti un testo unificato che introduce anche per i natanti le stesse regole che valgono per i mezzi su ruota, con l’obiettivo di ridurre gli incidenti in mare e responsabilizzare maggiormente i conducenti di natanti e imbarcazioni. Il testo ora passa al Senato.

 

La legge, spiega in una nota il relatore della legge Giacomo Terranova (Grande Sud), affronta il tema della sicurezza nella navigazione da diporto che ha fatto registrare negli ultimi anni un consistente aumento degli incidenti, concentrati soprattutto nella stagione estiva. Lo strumento della patente a punti per le unita’ da diporto e’ mutuato dalla positiva esperienza maturata dal 2002 per la patente di guida dei veicoli a motore.

 

”L’oggettiva diminuzione delle infrazioni al codice della strada, conseguita all’istituzione del sistema dei punti nella patente automobilistica – sottolinea Terranova – induce infatti a ritenere che questo tipo di meccanismo possa essere utilmente applicato anche nel campo della navigazione da diporto, nella prospettiva di una concreta responsabilizzazione degli utenti e di un conseguente innalzamento dei livelli di attenzione e di cautela nella conduzione delle imbarcazioni e dei natanti”.

 

Fonte: www.ansa.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *