Questo articolo è stato letto 0 volte

Sicurezza stradale per le donne in gravidanza. Un mito da sfatare il non indossare la cintura di sicurezza durante la gravidanza

Lo ‘Sportello dei Diritti’: future mamme allacciatele sempre e seguite questi piccoli quando siete in macchina

Anche se siamo nella società dell’informatica, troppo spesso si sente parlare di nuove credenze popolari che si diffondo tra la cittadinanza. Ed alcune riguardano pseudo consigli per la salute e la sicurezza anche riguardo soggetti più esposti ai rischi quali, per esempio, le donne in gravidanza.

Da tempo, infatti, si è diffuso un falso mito sui possibili rischi per i bimbi in grembo se la mamma abitualmente indossa la cintura di sicurezza a bordo dell’auto. Nulla di più falso!

Tant’è che l’”American Academy of Family Physicians”, l’Accademia Americana dei Medici di Famiglia, ha redatto alcune semplici regole per le future mamme quando sono trasportate in macchina:

1) Indossare la cintura di sicurezza è particolarmente importante durante la gravidanza, anche perché in questi casi ci si protegge in due.

2) Indossare la cintura di sicurezza correttamente, con la fascia addominale sotto la pancia e la tracolla posizionata tra i seni e al lato del ventre.

3) Spostare il sedile posteriore quanto più possibile in posizione arretrata se l’autovettura ha in dotazione gli airbag ed inclinarlo per lasciare più spazio al ventre.

4) Consultare sempre un medico immediatamente dopo un incidente d’auto, anche se non si ritiene di essersi fatti male.

Fonte: www.mnews.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *