Questo articolo è stato letto 1 volte

Lutto: scomparso Giulio Polidori, primo Comandante della Polizia Municipale di Ciampino

lutto

Il Comandante della Polizia Locale di Ciampino, Roberto Antonelli, e tutto il personale del Comando si uniscono al dolore della famiglia Polidori per l’improvvisa scomparsa di Giulio, già Comandante del Corpo dal 1974 al dicembre del 1994, quando andò in pensione.

 

Il 25 settembre 1974, fu pubblicata, sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio, Ciampino ente autarchico e in data 4 ottobre, diviene l’8.064° comune d’Italia. Fino a quell’anno infatti, a Ciampino, un piccolo nucleo dell’ex polizia municipale, spesso una pattuglia di motociclisti,  partiva da Marino per prestare servizio a Ciampino, in quanto frazione.

Uno di quei motociclisti  dell’allora Polizia Municipale, era Giulio Polidori che, al momento della scissione tra Marino e Ciampino, fu nominato, dal sindaco Felice Armati (primo sindaco di Ciampino) Comandante della Polizia Municipale.
Il Comando di Polizia Municipale, con sede in via Carlo Pirzio Biroli n° 33, alla sua nascita era composto da 7 agenti più il Comandante.

Sotto il Comando di Polidori, il corpo conobbe una importante crescita, sia in termini di personale – prima con l’assunzione di 6 unità e, nel 1981, con altre 22 – sia in termini di accrescimento delle competenze e delle professionalità dei propri ufficiali ed agenti.

Il Comandante Giulio Polidori è stato sempre presente e testimone, con soddisfazione, delle diverse manifestazioni che si sono svolte a cura del Comando.

Le esequie si sono tenuti il 31 dicembre 2011, alle ore 11.00 presso la Chiesa di San Giovanni Battista in Via Mura dei Francesi.

 

Fonte: www.polizialocaleciampino.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *