Questo articolo è stato letto 4 volte

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il ‘decreto mille proroghe’

gazzetta_ufficiale

E così, puntuale come un orologio svizzero, è arrivato. Parliamo del “consueto consueto mille proroghe” di fine anno.  E’ un decreto legge,  e come tale dovrebbe rappresentare un caso raro, ma la prassi ci ha abituati ad un uso spropositato di questo strumento nella mani del Governo che, di fatto, legifera sostituendosi al Parlamento.

 

Eccolo quindi, il D.L. 29-12-2011 n. 216 “Proroga di termini previsti da disposizioni legislative”. Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 29 dicembre 2011 n. 302: trenta articoli che spaziano in tutte le materie possibili.
Andiamo dall’articolo uno in materia di proroga assunzioni, per passare all’articolo tredici con proroga di termini in materia ambientale, senza dimenticare l’articolo ventisette che si occupa di Disposizioni urgenti in materia di trasporto pubblico locale e di spese per investimenti delle regioni.

 

Ma vediamo l’elenco di questi articoli:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *