Questo articolo è stato letto 0 volte

Auto della Municipale a secco. I benzinai si rifiutano di mettere benzina: ‘Aspettiamo che il Comune ci paghi’

benzina

Ardea – Le auto della polizia municipale a rischio fermo per mancanza di carburante. Ieri mattina alcuni agenti alla guida delle proprie autovetture si sono recati al distributore della Fiamma 2000 a Tor San Lorenzo e si sono sentiti negare il pieno. Il distributore di Tor San Lorenzo sostituì quello della Q 8 sulla via Laurentina il quale sempre per motivi di cassa non poteva più erogare benzina nella auto del Comune.

 

Dopo diversi articoli di giornali e, il fermo di alcuni veicoli, si decise di rifornirsi a un nuovo distributore con la promessa di effettuare i pagamenti puntualmente. Cosa questa che non sembrerebbe essere avvenuta. Purtroppo il problema è sempre lo stesso le difficoltà nel mantenere il patto di stabilità. Se il benzinaio dovesse continuare a negare il carburante ai mezzi comunali e in particolare a quelli della municipale il lavoro andrebbe a ricadere sui carabinieri di Ardea distogliendoli da più rischiosi e sensibili controlli del territorio.

 

Fatti questi che sicuramente qualche consigliere porterà all’attenzione del Consiglio comunale che si terrà oggi a Tor San Lorenzo. Ancora una volta l’impegno del sindaco Eufemi viene vanificato per fatti che in un Comune ben organizzato non dovrebbero accadere.

 

Fonte: www.ilfaroonline.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *