Questo articolo è stato letto 0 volte

Prato – Sicurezza stradale, arrivano le pattuglie in borghese

cellulare_guida

Pattuglie in borghese con auto civile per beccare automobilisti con il telefono all’orecchio o senza cintura, controlli estesi anche a ciclomotori e minicar.

 

Sono le novita’ della campagna sulla sicurezza stradale del Comune di Prato presentata stamani dalla polizia municipale e dall’assessore Aldo Milone. Dopo i buoni risultati ottenuti l’anno scorso dal progetto sperimentale, che ha fatto registrare quasi il 18% di incidenti stradali in meno, il Comune ha deciso di ampliare il raggio dei controlli per prevenire comportamenti scorretti alla guida, causa principale dei sinistri.

Gia’ ieri pomeriggio sono stati effettuati dei posti di controllo nella circoscrizione Nord, ma le pattuglie in borghese saranno presenti a rotazione settimanale in tutti i quartieri di Prato, con postazioni fisse o mobili, privilegiando le strade a piu’ alta incidentalita’.

Naturalmente saranno controllate anche la regolarita’ dei documenti, la sicurezza dei veicoli e l’alta velocita’, utilizzando telelaser ed autovelox. Il personale impiegato nella campagna sara’ composto da 5 ufficiali, 40 agenti e 2 ausiliari.

 

Fonte: www.toscanatv.com

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *