Questo articolo è stato letto 1 volte

Monza: nuovo blitz dei vigili all’ospedale. Denunciato ambulante senegalese

merce_sequestrata

Ennesimo intervento per contrastare l’abusivismo di fronte all’Ospedale San Gerardo di Monza. Ieri mattina intorno alle ore 11 un senegalese 22enne, senza documento d’identità e permesso di soggiono, è stato denuciato e sanzionato dalla Polizia Locale per vendita abusiva di merce.

 

In totale sono stati rinvenuti 18 potafogli maschili, 8 femminili, 2 portamonete, 16 cinture, 15 torce, 48 batterie, 1 tagliapeli, 8 incensi, 100 accendini, 6 statuette a forma di elefante e circa 40 braccialetti.

 

«Queste attività di controllo sul territorio si inseriscono fra quelle del patto “Monza Sicura” il cui coordinamento è svolto dalla Prefettura – afferma Alessandro Casale, Comandante della Polizia Locale di Monza – L’ospedale è un punto dove la vendita abusiva stenta a venire meno perciò due, tre volte alla settimana mandiamo in quell’area il nucleo prevenzione aree sensibili che svolgono un’attività di presidio e controllo. Sono fiducioso che risolto il caso dell’Ospedale, su gran parte del territorio, a parte casi sporadici e occasionali, si arriverà ad un buon risultato finale».

 

Fonte: www.mbnews.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *