Questo articolo è stato letto 1 volte

Fisco: Comune Mi, accertamento per Suv multati

suv_fuoristrada

Possesso di auto di lusso che commette violazioni del codice della strada uguale a presunzione d’evasione.

 

L’equivalenza, spiega Italia Oggi, arriva dal comune di Milano che tramite il suo assessore ai vigili urbani, Marco Granelli, ha annunciato l’avvio, nell’ambito del protocollo anti evasione, siglato dal comune e dalla locale Agenzia delle entrate, della cosidetta fase 2. “Per il momento” precisa Davide Corritore, d.g. Di Palazzo Marino, “e’ un’ipotesi allo studio. Non si trattera’ di controlli a tappeto ma di verificare l’incrocio del dato proprietario-conducente per le auto di grossa cilindrata.

 

“Si tratta” aggiunge Corritore, “di un indicatore probabilistico che potrebbe far emergere redditi non dichiarati”. Al comune, infatti interessa verificare la corrispondenza conducente-proprietario.

 

Fonte: www.borsaitaliana.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *