Questo articolo è stato letto 0 volte

Pescara – Grippo, ex comandante dei vigili, assolto dall’accusa di maltrattamenti

vigili_traffico2

L’ex comandante della polizia municipale di Pescara, Ernesto Grippo, e’ stato assolto dalle accuse di maltrattamenti, perche’ il fatto non sussiste, e di abuso d’ufficio, perche’ il fatto non costituisce reato, in relazione ai comportamenti nei confronti del tenente colonnello dei vigili urbani Giuseppe Chingoli, attualmente in pensione.

 

Lo ha deciso il gup del tribunale di Pescara Maria Michela Di Fine. I fatti risalgono al 2006-2008. Chingoli accusava Grippo, che e’ stato giudicato oggi con il rito abbreviato, di averlo demansionato rispetto al suo incarico precedente o, comunque, di non avergli attribuito incarichi di responsabilita’, relegandolo in una stanzetta senza mai rivolgergli la parola. Per questo Chingoli lamentava di aver subito danni non solo economici ma anche personali.

 

Fonte: www.leggimi.eu

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *