Questo articolo è stato letto 0 volte

Al via la targatura unica dei ciclomotori dal 13 (o 14?) febbraio 2012.
Leggi l’approfondimento a cura di Giuseppe Carmagnini e lo speciale dedicato

al-via-la-targatura-unica-dei-ciclomotori-dal-13-o-14-febbraio-2012-leggi-lapprofondimento-a-cura-di-giuseppe-carmagnini-e-lo-speciale-dedicato.jpg

Il doppio regime di targatura che ha caratterizzato la circolazione dei ciclomotori negli ultimi anni è il risultato dell’articolo 9 del d.P.R. 6 marzo 2006, n. 153, che ha consentito per i soli ciclomotori messi in circolazione prima del 14 luglio 2006 di continuare a utilizzare il contrassegno di identificazione e il certificato di idoneità tecnica.

Con l’articolo 14, comma 2, della  legge  29  luglio  2010,  n.  120, recante «Disposizioni in materia di sicurezza stradale», il legislatore ha esteso anche ai ciclomotori  dotati  di  certificato  di  idoneità tecnica l’obbligo di essere muniti del certificato di circolazione e della targa di cui all’articolo 97 del codice della strada, secondo il calendario da stabilirsi con  decreto  del  Ministro delle infrastrutture e dei trasporti; il comma 3 del predetto articolo 14 ha fissato in diciotto mesi, decorrenti dalla data di entrata  in vigore della legge medesima (13 agosto 2010), il termine  ultimo  entro  il  quale  il predetto obbligo deve essere assolto per non incorrere nella sanzione amministrativa ivi prevista, sanzione che si applicherà, quindi, decorso detto termine.

Per consentire la sostituzione dei contrassegni con le targhe prescritte dall’articolo 97 del codice della strada, il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti ha emanato il decreto 2 febbraio 2011, pubblicato nella Gazzetta ufficiale 2 aprile 2011, n. 76, recante “Calendarizzazione delle operazioni di rilascio dei certificati di circolazione e delle targhe per ciclomotori”, con il quale sono state fissate scadenze dilazionate per consentire la razionalizzazione del rilascio dei nuovi documenti, al fine di garantirne una gestione efficace ed efficiente da parte degli uffici competenti. Il calendario è riassunto dallo schema che segue…

Continua a leggere


– La sezione speciale “Nuove disposizioni in materia di guida e targatura dei ciclomotori”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *