Questo articolo è stato letto 0 volte

Amantea – Si avvia a conclusione il processo del vicecomandante della Polizia Municipale

abusi_edilizi

La vicenda è abbastanza nota ed ha ricevuto anche la attenzione della stampa locale.

 

Il vicecomandante della Polizia Municipale è soggetto a giudicato per aver omesso di fermare e denunciare lavori abusivi di uno stabile nella frazione Campora SG . Ora il processo sembra avviato a conclusione. Nell’ultima udienza sono stati sentiti diversi testimoni.  I testi hanno dichiarato di non aver mai visto il Vigile sui lavori. Uno so,o di loro ha dichiarato di averlo visto ma al momento del sequestro dello stabile. Parliamo di testi attendibilissimi come il caso dell’operai che non ha lasciato mai il cantiere perché non rientrava a casa nemmeno per pranzare ( pranzava in cantiere).

 

Il penalista Alessandro Gaeta ha anche rinunciato a sentire altri testi ma ha chiesto di ascoltare un altro operaio del cantiere .

 

La causa è stata allora riconvocata per fine maggio e nel mese successivo andrà a decisione.

Ancora qualche mese, quindi, e poi la verità su questa ingarbugliata vicenda che ha lasciato profondamente ferito il Vigile che in circa 40 anni di onorato servizio si è trovato per la prima volta inquisito per una vicenda che stando ai testi lo vedono completamente estraneo.

 

Fonte: www.tirrenonews.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *