Questo articolo è stato letto 25 volte

Motorini e microcar, scatta targa fissa. Le modalità per ottenerla e le sanzioni

passaggio_nuova_targa_ciclomotore

Da oggi 13 febbraio i ciclomotori e le minicar che non avranno il certificato di circolazione e la cosiddetta targa fissa legata al telaio della vettura non potranno più circolare. L’obbligo riguarda i proprietari di veicoli immessi in circolazione prima del 14 luglio 2006 e che non si siano ancora adeguati al Codice della Strada.

Chi non è in regola rischia sanzioni che variano da 389 a 1.559 euro. Secondo una stima dell’Ancma la disposizione riguarda circa 1,6 ml di mezzi su 2,179 circolanti. 
Ma come si effettua la regolarizzazione della nuova targa ciclomotori e Minicar?
La regolarizzazione può essere fatta tramite Agenzie di Auto o direttamente, recandosi presso gli Uffici della Motorizzazione Civile dove bisognerà ritirare prima il Mod.TT128 e i bollettini prestampati di versamento.

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

1) Fotocopia del documento di riconoscimento della persona cui era intestata la vecchia targhetta;

2) Fotocopia del suo codice fiscale;

3) Compilazione a suo nome e firma del Mod. TT128;

4) Ricevuta di versamento di euro 29,24 su c.c.p. 4028;

5) Ricevuta di versamento di euro 12,92 su c.c.p. 121012;

6) Ricevuta di versamento di euro 9,00 su c.c.p. 9001;

7) Consegna della vecchia targhetta. Dopo un paio di giorni si ritorna a ritirare la nuova targa che è personale ed è abbinata al certificato di circolazione che riporta i dati dello scooter e del proprietario.

RICORDIAMO ANCHE DI AGGIORNARE L’ASSICURAZIONE

Ancora un  adempimento: dovremo passare in Assicurazione per aggiornare la polizza con i dati della nuova targa.

Fonte: www.asaps.it

Fonte:

5 thoughts on “Motorini e microcar, scatta targa fissa. Le modalità per ottenerla e le sanzioni

  1. domanda importante da un proprietario di ciclomotore booster mbk con vecchia targa, in regola con bollo e assicurazione, purtroppo per motivi vari (tra cui neve che mi ha bloccato a casa nelle ultime due settimane) e vari motivi davvero futili purtroppo non sono riuscito a cambiare targa al ciclomotore, ma se non circolo, quando andrò a richiederla mi faranno comunque una sanzione in aggiunta al prezzo della targa? premesso che dal 12 non circolo piu’ col motorino e uso solo la macchina, ma spero di non dovere pagare anche un altra multa, anche se la colpa di questo ritardo purtroppo è solo la mia…spero mi facciate sapere e grazie mille per tutte le preziose informazioni.

    • Lei sarà multato solo se il veicolo è in area pubblica, mentre se si trova nel suo parcheggio privato non ha nessun tipo di problema.

  2. Buongiorno, vorrei sapere se é possibile sostare con una minicar nel parcheggio dei motocicli senza incorrere in nessun tipo di contestazione.
    Grazie.

  3. Esiste l’ esenzione dal pagamento della tassa di circolazione x i ciclomotori datati anno 1980 o giu di lì.grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *