Questo articolo è stato letto 1 volte

Sicurezza: sindaco Trieste, Vigili Urbani armati? Qui non serve

vigili_traffico

Il sindaco di Trieste, Roberto Cosolini, ritiene che a Trieste non vi sia bisogno di armare la Polizia municipale, ma sottolinea: “non ho una posizione ideologica ne’ a favore ne’ a sfavore”. E, all’Adnkronos, spiega che non e’ che un primo cittadino del centrosinistra, come e’ lo stesso Cosolini, debba essere contrario e uno di centrodestra favorevole.

 

Semplicemente, aggiunge, “la scelta di non armare la Polizia municipale a Trieste e’ che questa e’ una citta’ sufficientemente tranquilla e non se ne ravvisa l’esigenza. Ci sono Corpi di Polizia addestrati e portare le armi e altri no. Certo, anche la Polizia municipale- riflette – puo’ essere addestrata in tal senso. In linea di principio – prosegue – penso che la Polizia municipale adempia gia’ a svariate funzioni a cui e’ preposta e credo che la sicurezza nei termini di ordine pubblico e di repressione del crimine sia compito di altri Corpi. Se poi ci si trovera’ a davanti a una situazione diversa da quella attuale, si valutera’”, afferma, confermando cosi’ che da parte sua non vi e’ alcuna preclusione. Ma al momento, ripete, “noi abbiamo una collaborazione tra i vari Corpi che crea un buon equilibrio sul territorio”.

 

Commentando il tragico episodio accaduto a Milano, dove un vigile urbano ha ucciso un uomo, il sindaco afferma che “un episodio per quanto drammatico non fa una tendenza, anche perche’ qualche volta la situazione sfugge di mano anche a Polizia e Carabinieri. Quindi non si puo’ dire che se un vigile urbano ha usato un’arma in modo tragico, questa debba essere la regola”.

 

Fonte: www.liberoquotidiano.it

Fonte:

6 thoughts on “Sicurezza: sindaco Trieste, Vigili Urbani armati? Qui non serve

  1. Perché bisogna anche commentarlo ? …”se poi ci si troverà davanti a una situazione diversa …” certo !!! A quel punto prima facciamo i funerali con le autorità in testa al corteo (un po’ di propaganda non guasta mai) poi passiamo a qualche mese o anno di chiacchere e dibattiti !!! Patetico !!! Ci sono altri Corpi addestrati a portare le armi ?!?! Ma dove vive a Disnayland? I CC è già molto se vanno al poligono una volta l’anno e la PS forse ci va un paio … Ma poi non ho capito ? Fai dare gli addestramenti ai poliziotti locali e te bello che fatto … dopo anche loro sanno portare l’arma … Davvero non mi viene altra definizione che non quella di PATETICO !
    Beh, siamo in Italia !!! Non dovrei stupirmi di ste idiozie … Prima trasformano senza concorsi e senza creare le apposite accademie operai, maestre e geometri in agenti o ufficiali di Polizia Locale, non gli permettono di addestrarsi opportunamente (sai i costi…) ed infine li sbattono in mezzo ad una strada disarmati ed impreparati ad affrontare anche solo il comune cittadino incazzato per la multa … Manganelli no, spray no, armi no… Che facciamo sindaco !?!? Abbattiamo il “nemico” a suon di sputi ? Ma va a …..

  2. Uno dei mali dell’Italia in tal senso è avere tante forze di polizia. Poi tutti approfittano della polizia locale per scaricare un sacco di lavoro( interventi più disparati, dal gattino sull’albero alla rissa all’allarme delle banche. Poi i vigili DEVONO FARE e quando FANNO NON POSSONO FARLO a seconda dell’interlocutore. La soluzione è semplice che facciano fare i notificatori e le soste a chi non si incazza, perchè altrimenti il vigile dica: “va bene scusi se ho tentato di farle la multa” Ovviamente è una provocazione, tutti possono sbagliare dal presidente all’ultimo dei lavoratori passando per gli operatori di P.L.E’ assurdo che una polizia locale possa lavorare senza presidi di sicurezza(pistola, manganello, spray) e comunque gli venga chiesto di confrontarsi quotidianamente con simpatici padri di famiglia che può capitare che tirano fuori dal cruscotto la pistola o un coltellaccio al posto dei documenti

    • Guarda che le banche le controllano le g.p.g guardie giurate, e polizia e carabinieri. Voi cosa centrate se fate orario d’ufficio?

  3. Poverino (Cosolini) è solo uno dei (troppi) tanti politicanti ai quali interessa solo una “poltrona”, fare l’interesse egli “amici” e, possibilmente, anche i loro!

    • C’è solo una cosa da fare …. eliminare per legge dello Stato, tutti i corpi di polizia municipale …. anche perchè se non sono per legge una “polizia” e nemmeno per convinzione ideologica di certi politicanti, a cui interessa solo la loro poltrona (vedasi la querelle sulla finta eliminazione delle provincie e degli enti locali inutili)…. quindi …. SOPPRESIONE DEI VIGILI URBANI, e che le multe le vadano a fare i Carabinieri … Amen

    • Mi spieghi il senso del tuo intervento ? se c’è una rapina in un Ufficio Postale o in una banca, che faccio … rispondo come te ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *