Questo articolo è stato letto 15 volte

Roma – Sostituito il Comandante del XX Gruppo di Polizia Municipale

vigili_roma

E’ ufficiale. Con effetto immediato Giuseppe Bracci, comandante del XX Gruppo di Polizia di Roma Capitale, è stato trasferito all’VIII Gruppo.

 

La decisione è stata presa da Angelo Giuliani, comandante generale del Corpo che ha messo la sua vice, Donatella Scafati, alla guida ad interim del XX. Dal Campidoglio si nega che ci sia un nesso fra questa decisione e quanto accaduto in zona Cassia nei primi due giorni di avvio dei lavori in via Due Ponti, quando il quadrante Roma Nord è rimasto paralizzato dal traffico, ma si stenta a crederlo.

 

Cade la prima testa, ne cadranno altre? A noi, che siamo stati spettatori in presa diretta delle 48 ore di follia sulla Cassia, pare che l’ultimo che poteva essere responsabilizzato di quanto accaduto era proprio Giuseppe Bracci il cui Gruppo, da tempo carente di risorse e mezzi, ha fatto invece l’impossibile per tentare di rimediare alla situazione scaturita dall’apertura del cantiere di via Due Ponti – non certo decisa dalla Polizia Municipale locale –  ad una settimana dall’emergenza neve e senza offrire alla collettività soluzioni viarie alternative.

 

Soluzioni che invece sono state trovate 48 ore dopo il caos, come l’apertura immediata della strada di Fondovalle, pur in assenza del collaudo, ed il tentativo ora, abbattendo un marciapiede, di creare una corsia a senso unico in via Due Ponti attualmente chiusa a metà dal cantiere Acea.

 

Ma tant’è, pare il capro espiatorio sia stato trovato proprio nella persona di Giuseppe Bracci per quanto di lui sia stato detto in queste ore, proprio al Comando generale, che ” è una persona di valore e ha tutta la nostra stima, tanto è vero che si è deciso di mandarlo a guidare un gruppo delicato come l’VIII”.

 

In via Caprilli 11, sede del XX Gruppo di Polizia Municipale, Giuseppe Bracci vi era arrivato il 3 novembre 2010 dopo una lunga esperienza al Comando Generale. Entrato nel corpo a 26 anni, nel 1978, è laureato in legge ed in sociologia ed era alla sua prima esperienza al comando di un Gruppo. Quando gli è stato proposto il XX aveva accettato molto volentieri, gestire un territorio di 187 kmq abitato da oltre 150mila cittadini gli era parsa subito un’interessantissima nuova esperienza.

 

Fonte: www.vignaclarablog.it

Fonte:

2 thoughts on “Roma – Sostituito il Comandante del XX Gruppo di Polizia Municipale

  1. Roma, 14 dicembre 2013
    Alla c.a. del Comando XV Gruppo Cassia
    Polizia Locale Roma Capitale
    Via Federico Caprilli, 11
    R o m a

    Preg.mo Comando,
    sono Roberto Frizzi, Collaboratore e Conduttore di Elleradio, Radio del Giornalista Ezio Luzi (Rai)
    Da anni mi occupo di comunicazione Radio, cercando di aiutare e diffondere la voce della gente, delle problematiche sociali.
    Volevo segnalavi, un’incrocio pericoloso in località La Storta, Roma.
    Da via Francesco D’Isa, per immettersi con l’autovettura nella strada principale in via Valle della Storta.
    I cittadini il più delle volte, rischiano di essere coinvolti provocando incidenti a causa della scarsa visibilità.
    Oltre alla salita scomoda, al bivio con le auto in sosta e al posizionamento di due secchioni dell’immondizia che ostruiscono la visibilità, vi inviterei a installare al ridosso dell’incrocio dei segnali di divieto di fermata, visto che adiacente esiste un parcheggio apposito per facilitare i cittadini.
    Da qualche settimana nella stessa strada è stato aperto un cancello di un cantiere nelle vicinanze del civico n° 54. All’interno dello stesso, ci abitano due inquilini. Via Francesco d’Isa, già stretta e disagiata, è diventata una strada a scorrimento veloce, da parte di alcuni residenti della strada accanto, Via Monti della Storta, creando pericoli ai cittadini e soprattutto ai bambini.
    Ho parlato con il responsabile del cantiere e mi è stato riferito che il Comune di Roma, ha invitato l’apertura del cancello perchè strada libera. Faccio presente che non vi sono cartelli stradali di pericolo, di limiti di velocità.
    Come si può aprire una strada, non tutelando i residenti e chi la percorre a piedi?
    Prego cortesemente il Responsabile del Gruppo della Polizia Roma Capitale, ad un sopralluogo sul posto e prendere provvedimenti in merito, prima che accada qualcosa di spiacevole, anche perchè ci sono numerosi bambini che ogni giorno giocano e percorrono, quella strada.
    Ringrazio gentilmente e con l’occasione, invio distinti saluti e auguri di buone feste.
    attendo vs risposta

    Roberto Frizzi
    Cellulare: 339.54.01.354

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *