Questo articolo è stato letto 0 volte

Sicurezza: fischietti a Montecitorio, protesta vigili urbani

vigili_traffico_roma

Fischi a Montecitorio dai vigili urbani in protesta.

 

Sono circa duecento, fischietti alla bocca non per richiamare automobilisti indisciplinati ma “per sollecitare il Parlamento – spiegano – ad approvare la legge di riforma che consentira’ una maggiore capacita’ di intervento in tema di sicurezza locale”. “Arriviamo da tutta Italia – assicurano al sit-in – e siamo decisi a farci sentire.

I fischietti? Servono, visto che la politica e’ sorda”. Tra fischi e sirene spiegate i vigili, megafono alla mano, chiedono un incontro urgente ai presidenti di Camera e Senato per spiegare le loro ragioni.

 

Fonte: www.adnkronos.com

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *