Questo articolo è stato letto 0 volte

Torino – Autonomi all’assalto del Comune; due vigili contusi negli scontri

vigili_traffico2

Una ventina di ragazzi del Cua partiti dalla residenza Verdi occupata hanno tentato di entrare nel cortile con uno scrigno simbolico contenente i soldi del cosiddetto “tesoretto olimpico”. Poco prima avevano cercato di fare irruzione in Regione.

 

Momenti di tensione davanti al Municipio. Una ventina di appertenenti al collettivo autonomo ha tentato di entrare nel cortile interno del Comune per portare uno scrigno di cartone contenente i soldi del cosiddetto “tesoretto olimpico”.

 

Guarda le immagini

 

Fermati da agenti della polizia municipale e della Digos ne è nata una collutazione durante la quale una vigilessa è stata colpita al volto e un vigile si è rotto un dito. Entrambi sono stati accompagnati al pronto soccorso dal 118 per le medicazioni.

Poco prima i giovani del collettivo avevano tentato di entrare nel palazzo della Regione, in piazza Castello, ma senza successo e si erano quindi diretti in Comune. Sul volantino intitolato: “Studenti e borsisiti alla ricerca del Tesoretto” chiedono che una parte dei soldi rimasti dalle Olimpiadi invernali, 112 milioni di euro siano spesi per le borse di studio.

 

Fonte: torino.repubblica.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *