Ricerca



24 febbraio 2012 - DISABILI

Non costituisce reato l’uso improprio del contrassegno invalidi intestato a terzi. Note a margine della sentenza della Corte di Cassazione penale sez. II, 16/11/2011, n. 45328. L’approfondimento a cura di G. Carmagnini

Ancora una volta il caso riguarda la Procura di Firenze e l’uso improprio dei contrassegni invalidi. Il G.U.P. del Tribunale di Firenze dichiarò non luogo a procedere nei confronti in ordine ai reati di cui agl... [continua a leggere]