Questo articolo è stato letto 0 volte

Dal 7 marzo cellulare vietato ai conducenti di autobus, taxi, NCC, dei veicoli adibiti ai servizi delle strade e delle autostrade. L’approfondimento a cura di G. Carmagnini

dal-7-marzo-cellulare-vietato-ai-conducenti-di-autobus-taxi-ncc-dei-veicoli-adibiti-ai-servizi-delle-strade-e-delle-autostrade-lapprofondimento-a-cura-di-g-carmagnini.jpg

Il 7 marzo 2012 entra in vigore la legge 13/2/2012 n. 11 (G.U. 21/2/2012 n. 43), recante “Modifiche all’articolo 173 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, in materia di uso di apparecchi radiotelefonici durante la guida.

Pertanto, dalla data indicata, all’articolo 173, comma 2, del nuovo codice della strada le parole: «, nonché per i conducenti dei veicoli adibiti ai servizi delle strade, delle autostrade ed al trasporto di persone in conto terzi » sono soppresse. Quindi, la formulazione del secondo comma dell’articolo 173 da domani sarà la seguente:
É vietato al conducente di far uso durante la marcia di apparecchi radiotelefonici ovvero di usare cuffie sonore, fatta eccezione per i conducenti dei veicoli delle forze armate e dei Corpi di cui all’articolo 138, comma 11, e di polizia, [nonché per i conducenti dei veicoli adibiti ai servizi delle strade, delle autostrade ed al trasporto di persone in conto terzi]. É consentito l’uso di apparecchi a viva voce o dotati di auricolare purché il conducente abbia adeguate capacità uditive ad entrambe le orecchie che non richiedono per il loro funzionamento l’uso delle mani”.

Concludendo, rimangono esclusi dal divieto di utilizzare apparecchi radiotelefonici…

Continua a leggere

– Legge 13 febbraio 2012, n. 11 (G.U. 21/2/2012 n. 43): “Modifiche all’articolo 173 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, in materia di uso di apparecchi radiotelefonici durante la guida.” (In vigore dal 7 marzo 2012)

– Il testo coordinato dell’art. 173 del Codice della Strada

– Il primo commento anticipato dall’autore: “Novità dal Parlamento – 25 gennaio 2012 – è legge: stop ai cellulari per i conducenti di mezzi pubblici per trasporto di persone e per i conducenti dei veicoli adibiti ai servizi delle strade e delle autostrade. Novità anche per la circolazione in ambito aeroportuale; progetto di legge approvato alla Camera in prima lettura e trasmesso al Senato il 25 gennaio 2012”  (G. Carmagnini – 30/1/2012)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *