Questo articolo è stato letto 0 volte

La distanza di un km tra postazione di controllo della velocità collocato fuori dai centri abitati e segnale di limite della velocità, nel caso di apparecchi che misurano la velocità media, si calcola in relazione allo strumento che rileva il secondo passaggio e calcola la velocità sul tratto controllato. Così secondo il MIT

la-distanza-di-un-km-tra-postazione-di-controllo-della-velocit-collocato-fuori-dai-centri-abitati-e-segnale-di-limite-della-velocit-nel-caso-di-apparecchi-che-misurano-la-velocitagra.jpg

Parere Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 13/12/2011 prot. n. 6081: “Sistema di misurazione delle velocità medie. Rif. prot. n. 300/A/9149/11/137/81 del 21.11.2011”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *