Questo articolo è stato letto 6 volte

La riserva di posti gratuiti nelle aree a pagamento prevista dall’articolo 11 del dPR 503/96 individua un numero minimo di stalli per l’utenza debole. Se le aree sono insufficienti, il comune deve agevolare la sosta gratuita realizzando un maggior numero di stalli riservati. Così ha concluso il Ministero

la-riserva-di-posti-gratuiti-nelle-aree-a-pagamento-prevista-dallarticolo-11-del-dpr-50396-individua-un-numero-minimo-di-stalli-per-lutenza-debole-se-le-aree-sono-insufficienti-il-com.jpg

Parere Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 22/12/2011 prot. n. 6241: “Quesito stalli riservati a disabili in aree di sosta a pagamento”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *