Questo articolo è stato letto 0 volte

Lo cercano a ‘Chi l’ha visto?’, lo trovano i vigili a Modena

vigile_paletta

Era vicino allo stadio. Un agente della polizia municipale ha riconosciuto dalle immagini del programma televisivo di Rai 3 un uomo, fermato in città alcuni giorni prima, scomparso dal 4 marzo.

 

La memoria visiva di un agente della polizia municipale di Modena ha consentito di ritrovare in città un uomo che si era allontanato dalla sua casa di Giuliano in Campania, in provincia di Napoli, dal 4 marzo scorso. Mercoledì sera, durante la trasmissione televisiva di Rai 3 ‘Chi l’ha visto?’, la conduttrice Federica Sciarelli ha lanciato un appello per avere notizie di Ugo Salzano, nato a Taranto nel 1970, ma residente in Campania. La denuncia di scomparsa dell’uomo, affetto da disturbi psichici che richiedono l’assunzione quotidiana di farmaci, era stata fatta dal padre che, dopo aver contattato le forze dell’ordine, si è rivolto alla trasmissione della Rai.

 

La foto dell’uomo in televisione ha richiamato l’attenzione di un operatore della municipale, che si è ricordato di averlo fermato nei pressi della stazione ferroviaria centrale alcuni giorni prima, nel corso di uno dei quotidiani servizi di presidio del territorio. L’agente ha subito telefonato alla sala operativa di via Galilei che ha allertato le pattuglie in servizio notturno. Verso le 2 di giovedì mattina, una pattuglia ha individuato lo scomparso alla fermata dei bus in viale Monte Kosica, nelle vicinanze dello stadio.


Alla richiesta dei documenti, Salzano ha mostrato la carta di identità. L’uomo, in evidente stato di disagio psichico e fisico, è stato prima accompagnato negli uffici del comando e rifocillato, poi affidato ad una struttura sanitaria per poter essere assistito con le opportune terapie. Parallelamente dal comando della polizia municipale è stata inviata comunicazione del ritrovamento alla tenenza dei carabinieri, dove era stata fatta la denuncia di scomparsa.Il padre dello scomparso è stato tempestivamente informato dalla municipale. La presenza do Ugo Salzano in città non era casuale: l’uomo, infatti, immagina di essere coniugato con una donna che risiede a Modena.

 

Fonte: www.ilrestodelcarlino.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *