Questo articolo è stato letto 1 volte

Roma – Vigili, stop temporaneo ai trasferimenti nel primo Gruppo

agenti_polizia_mercato

L’Ospol: “Una decisione del sindaco Alemanno per consentire la trattativa sindacale. Un documento inviato ai vertici della polizia municipale e a quelli del I Municipio.

 

Stop temporaneo al trasferimento di 30 vigili urbani del I gruppo deciso sull’onda dell’inchiesta della Procura  su un presunto giro di mazzette chieste ad alcuni commercianti del centro storico. A stabilirlo, secondo quanto riferito dal sindacato Ospol, lo stesso sindaco Alemanno con un documento inviato ai vertici della Polizia Municipale e a quelli del I Municipio. La decisione è stata presa per permettere la trattativa sindacale.

Nel documento “si invita il Direttore preposto alle Risorse Umane e il Comandante del Corpo a dare le opportune direttive al fine di sospendere i provvedimenti emanati di avvicendamento del personale all’interno delle strutture di loro competenza per il tempo strettamente necessario a definire la concertazione con le organizzazioni sindacali”. Il sindaco, infatti, ha convocato “immediatamente” una concertazione con gli organismi sindacali “da chiudere entro un mese e, comunque, in tempi strettissimi”.

La decisione del Campidoglio è arrivata in seguito alle proteste dei sindacati che avevano lamentato un mancato accordo sindacale per i trasferimenti.

 

Fonte: roma.repubblica.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *