Questo articolo è stato letto 1 volte

Fondi – Abusivismo, controlli a tappeto della polizia locale

agenti_polizia_locale

Il Comando della Polizia locale di Fondi sta continuando ad operare controlli sistematici su tutto il territorio comunale nell’ottica di garantire una costante attenzione non solo alla viabilità e al rispetto del codice della strada ma anche alla vigilanza in tema di ambiente, edilizia e commercio. Numerosi gli interventi e le verifiche portate a termine nei giorni scorsi, che hanno evidenziato diverse irregolarità amministrative e penali a carico di alcuni esercizi commerciali e operatori ambulanti.

 

Su sollecitazione dell’Amministrazione comunale il Comando Polizia locale sta intensificando i controlli nelle zone periferiche nell’ottica di prevenire i fenomeni di abbandono di rifiuti.Particolare attenzione è stata posta anche alle azioni di contrasto ai fenomeni di abusivismo edilizio nella zona costiera e diversi sono stati i casi per i quali si è proceduto a sequestro preventivo casino pokie machine e a deferire i relativi autori alle autorità giudiziarie.

Sulla via Flacca ed in località Salto sono stati interrotti lavori e sequestrate opere eseguite in assenza di titoli autorizzativi in zona soggetta a vincolo paesaggistico. In località Tumulito è stata sequestrata una lottizzazione abusiva su terreno gravato da uso civico. Altre realizzazioni abusive sono state poste sotto sequestro nell’entroterra.Sono altresì iniziati i controlli sui passi carrabili per i quali i cittadini sono tenuti alla relativa denuncia al fine di regolarizzare la propria posizione.

 

Gli agenti del Comandante Renzi sono impegnati anche nelle dovute verifiche dei permessi rilasciati agli invalidi e soprattutto al relativo uso improprio che oltre a configurarsi come ipotesi di illecito amministrativo rappresenta un riprovevole malcostume di cui gli autori dovrebbero provare vergogna soprattutto per il fatto di sottrarre gli spazi a coloro che effettivamente ne necessitano.

 

Fonte: www.ilfaroonline.it

Fonte:

2 thoughts on “Fondi – Abusivismo, controlli a tappeto della polizia locale

  1. Davvero eccellente l’operato della Polizia Municipale di Fondi, speriamo che quella di Roma prenda esempio e spunto da tutto ciò per fare “piazza pulita”!
    Silvestro Romano

  2. Se per fare “piazza pulita” si intende eliminare i vigili che multavano silvestro romano che ha occupato in Roma, in Via Lazio 17 un posto dei disabili, dopo la misteriosa sparizione del palo contrassegnante lo stesso, mi auguro che ciò non accada mai.
    silvestro romano è diventato personaggio pubblico per le sue asserite dichiarazioni rese nell’inchiesta “Vigilopoli”.
    Egli è in realtà accusato di aver divelto il palo di un posto dei disabili e cancellato col catrame le strisce per collocare i suoi tavolini. Diversi residenti e negozianti di Via Lazio dichiarano di avero visto nel luglio 2010 porre in atto tale vandalico gesto.
    Nonostante un procedimento penale a suo carico è diventato personaggio pubblico recentemente. A quanto dicono i giornali avrebbe dichiarato, nell’ambito dell’inchiesta “Vigilopoli”, di essere stato vessato da vigili ed agenti con ripetuti controlli, omettendo però di specificare che vigili ed agenti eseguissero ordini precisi dei giudici penali che hanno disposto il sequestro dei tavolini, “corpo del reato”, dopo la misteriosa sparizione del palo del posto dei disabili e delle strisce.
    Questo Sig. Silvestro Romano, sempre a quanto dicono i giornali, avrebbe anche raccontato di avere una sentenza del Consiglio di Stato che lo legittimerebbe ad occupare il suolo pubblico, sentenza che nemmeno esiste!!
    Sarebbe lodevole che i quotidiani chiarissero questa vicenda invece che abbandonarla dopo essersi resi conto di aver preso un colossale granchio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *