Questo articolo è stato letto 0 volte

Codice strada: Velo (Pd), condividiamo dubbi del ministro Severino

‘Condividiamo i dubbi espressi oggi in commissione Trasporti dal ministro della Giustizia Paola Severino sull’ipotesi di reato di omicidio stradale: la nostra proposta di riforma del Codice della Strada, infatti, non lo prevede’. Lo afferma Silvia Velo, deputata del Pd e vicepresidente della Commissione Trasporti della Camera.

”Si tratta di una materia molto delicata – afferma Velo – nella quale per noi e’ prioritaria la certezza della pena per chi provoca incidenti: proprio per andare incontro all’esigenza di approfondire il valore e il significato della norma, ho proposto un’audizione anche con l’Associazione Nazionale Magistrati: nell’autonoma interpretazione dei giudici, infatti, e’ possibile trovare quel punto di equilibrio necessario per andare incontro alle richieste di tutti, in primis delle vittime, e non in nuove norme che lascerebbero comunque aperto il nodo di stabilire l’esistenza di colpa o dolo”.

Fonte: www.asca.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *