Questo articolo è stato letto 3 volte

È illegittima l’ordinanza del comune con la quale “è fatto divieto nel perimetro urbano di somministrare cibo ad animali vaganti sul territorio”, considerato che nessuna norma di legge fa divieto di alimentare gli animali randagi nei luoghi in cui essi trovano rifugio. La sentenza della TAR Puglia

illegittima-lordinanza-del-comune-con-la-quale-fatto-divieto-nel-perimetro-urbano-di-somministrare-cibo-ad-animali-vaganti-sul-territorio-considerato-che-ness.jpg

TAR Puglia Lecce sez. I, 22/3/2012 n. 525

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *