Questo articolo è stato letto 0 volte

Roma: sequestrati oltre 800 prodotti privi di tracciabilita’ al mercato di Ciampino

agenti_polizia_mercato

La Polizia Locale di Ciampino, nell’ambito dei consueti controlli amministrativi durante lo svolgimento del mercato settimanale, ha svolto una vasta operazione di controllo volta al contrasto dell’abusivismo commerciale.

 

Gli agenti, operando in abiti civili fin dalle primissime ore del mattino, hanno verificato la merce pronta per essere messa in vendita, sequestrando oltre 800 pezzi (borse, occhiali, portafogli, cinte, giocattoli, accessori per telefonia cellulare, materiale di arredo per cucina e bigiotteria) a diversi venditori, ai quali sono state contestate varie irregolarita’, tra le quali: mancanza di autorizzazione alla vendita, assenza di fatture d’acquisto della merce all’ingrosso, assenza di registratore di cassa e/o blocchetto delle ricevute, mancato pagamento dei canoni ed altro.

 

Il Comando di Polizia Locale di Ciampino rende noto che l’attivita’ di controllo e’ diventata una costante in tutti i mercati, sia quello settimanale sia in quelli giornalieri, con l’obiettivo principale della tutela del consumatore. Controlli a tappeto come quello di questa settimana sono ripetuti regolarmente, affiancando la normale e impegnativa attivita’ svolta dagli ufficiali e agenti in divisa, in un mercato che si estende per oltre 5mila mq e che vede al suo interno oltre 200 banchi di vendita.

 

Fonte: www.liberoquotidiano.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *