Questo articolo è stato letto 5 volte

Polizia locale: Alemanno, reintroduciamo equo indennizzo

alemanno

“E’ stato affrontato il tema della reintroduzione dell’equo indennizzo che incredibilmente e’ stato soppresso soltanto per la polizia lcoale”. E’ quanto ha dichiarato il sindaco di Roma Gianni Alemanno uscendo dal convegno nazionale, che si sta svolgendo al chiostro del convento di Santa Maria Sopra Minerva su ‘Polizia locale: ordine pubblico, qualifica di pubblica sicurezza ed equo indennizzo’.

 

Ha spiegato ancora Alemanno: “L’equo indennizzo garantisce che, se ci sono incidenti, durante il servizio, c’e’ un intervento da parte dello Stato che garantisce il risarcimento dei danni attraverso uno specifico intervento statale. Questo intervento -ha spiegato ancora Alemanno- e’ garantito a tutte le forze dell’ordine, della polizia, dell’esercito, a molti apparati dello Stato, ma e’ stato cancellato per le polizie locali. Una cosa assolutamente inaccettabile -sostiene il sindaco di Roma- che crea una sperequazione per la polizia locale e soprattutto tradisce quell’idea di crescita professionale e di ruolo che abbiamo in mente per la polizia locale”.

 

“Bisogna quindi reintrodurre l’equo-indennizzo – ha detto Alemanno – Questa e’ una promessa per poter finalmente giungere alla riforma della polizia locale che le permettera’ di essere una polizia in grado, dal punto di vista di status, di fare operazioni adeguate alle proprie funzioni, piu’ vicine alle altre polizie di Stato”.

 

Fonte: www.liberoquotidiano.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *