Questo articolo è stato letto 0 volte

Latina – Sicurezza stradale, finanziamenti per 9 milioni dalla Regione

Tra i 200 e i 600mila euro per ogni progetto, proporzionato all’indice di incidentalità. Assessore Malcotti: “Interventi volti a ridurre il numero delle vittime degli incidenti stradali”.

Circa 9 milioni di euro in arrivo dalla Regione per la sicurezza stradale. La Giunta Polverini, infatti, ha approvato un bando in attuazione del 4° e 5° programma annuale del Piano nazionale della sicurezza stradale, che prevede lo stanziamento dei finanziamenti, attribuiti dal Ministero delle Infrastrutture, per co-finanziare progetti realizzati dai Comuni e dalle Province del Lazio.

Un intervento della Regione quanto mai provvidenziale soprattutto nel territorio pontino che, con una cadenza davvero impressionante, fa registrare incidenti stradali. Solo nella scorsa settimana nella provincia di Latina si sono verificati 3 incidenti mortali a Pontinia, Cisterna e Terracina che sono costati la vita ad altrettante persone mentre una quarta si trova ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale di Formia.

“Il bando – ha dichiarato l’assessore regionale alle Infrastrutture e Lavori Pubblici, Luca Malcotti – è finalizzato a promuovere lo sviluppo di interventi ad alta efficacia per ridurre il numero delle vittime degli incidenti stradali e per favorire la diffusione di una nuova cultura della sicurezza”.

L’entità del cofinanziamento regionale, compreso tra un massimo di 200mila e 600mila euro per ciascun progetto, è proporzionato all’indice di incidentalità.

“La sicurezza stradale – ha aggiunto Malcotti – è una priorità assoluta della Regione Lazio. Questi finanziamenti sono particolarmente importanti perché ricadranno in interventi concreti sul territorio e forniranno ai comuni il know how per adeguare le competenze delle pubbliche amministrazioni nella progettazione e gestione delle infrastrutture secondo i criteri della sicurezza stradale”.

Fonte: www.latinatoday.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *