Questo articolo è stato letto 0 volte

‘Nessuno le paga’. Galliate cancella le vecchie multe

sanzioni

Sanzioni non riscosse per 247 mila euro. La voce è stata eliminata dal bilancio comunale.

 

Il Comune di Galliate «cancella» dal bilancio 247 mila euro di vecchie multe, che risalgono al periodo tra il 1996 e il 2007. Nove anni di sanzioni al Codice della Strada che l’ente locale non è riuscito a riscuotere. E nel bilancio la voce veniva riportata da un anno all’altro.

 

«Lo storno dal bilancio ci è stato chiesto dalla Corte dei Conti – spiega il sindaco Davide Ferrari, che ha anche la delega al Bilancio – con una nota del 2 marzo ci ha intimato di stralciare oltre 619 mila euro ritenuti di “dubbia esigibilità”».

 

Di questi, le infrazioni al Codice della strada sono una delle fette più consistenti, ma per raggiungere il totale si devono sommare anche altre voci, come quelle di affitti non pagati, introiti mai ottenuti dal settore socio culturale. La pulizia contabile però non elimina il debito di chi non ha mai pensato di versare il dovuto: non compariranno più tra le voci attive del Comune, ma il debito da parte di chi è stato multato comunque resta.

 

Fonte: edizioni.lastampa.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *