Questo articolo è stato letto 3 volte

San Benedetto del Tronto – Parcheggi fai da te, Polizia Municipale: “Di sera siamo fuori servizio”

I controlli? Partiranno a breve, quando cominceremo anche con i turni serali”. A parlare è il vicecomandante della Polizia Municipale, Giuseppe Coccia, chiamato in causa in merito ai parcheggi fai da te battezzati sul lato destro del versante est del lungomare di San Benedetto. Una disposizione autonoma, in quanto non autorizzata da alcuno, dove le autobomili occupano puntualmente i box dedicati esclusivamente a scooter e motorini.

“Ad oggi il nostro servizio termina alle 20, tranne eccezioni specifiche”, prosegue. “Si tratta di un fenomeno che dà fastidio, possiamo garantire che è stato contrastato. Ma non possiamo nemmeno fissare un vigile a controllare la disposizione di 40-50 macchine. Anche in ambito di sicurezza vi sarebbero dei problemi”.

Ad infastidire tuttavia è quel presunto permissivismo che, di fatto, si annullerebbe nei mesi estivi, con gli automobilisti puniti e multati per infrazioni molto meno gravi. Coccia però smentisce: “Il carico e scarico di pochi minuti sulle zone destinate ai motorini normalmente viene tollerato. Utilizziamo il buon senso, non siamo nascosti dietro gli alberi in attesa di punire qualcuno. Garantiamo che quando andremo a regime con i nuovi orari staremo attenti. Gli stessi scenari si verificano pure altrove, purtroppo, ad esempio al Paese Alto. Non penso scompariranno, l’anno scorso furono addirittura peggiori. Vigileremo”.

Fonte: www.rivieraoggi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *