Questo articolo è stato letto 0 volte

Il nuovo “contrassegno di parcheggio per disabili” a breve sarà legge. Approfondimento di G. Carmagnini 

il-nuovo-contrassegno-di-parcheggio-per-disabili-a-breve-sar-legge-approfondimento-di-g-carmagnini.jpg

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta del 25 maggio 2012, ha approvato in via definitiva, sentito il parere del Consiglio di Stato, un “regolamento recante modifiche al d.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495, concernente l’esecuzione e l’attuazione del nuovo Codice della strada, in materia di strutture, contrassegno e segnaletica per facilitare la mobilità delle persone invalide”. 

Il nuovo d.P.R. ha interessato in via principale il riconoscimento dei contrassegni rilasciati dagli Stati esteri e il conseguente adeguamento del regolamento del codice della strada con l’adozione del nuovo contrassegno europeo. Le modifiche fanno seguito alla raccomandazione n. 98/376/CE del 4 giugno 1998, sino a oggi non applicata dall’Italia, in quanto non esiste un vero e proprio obbligo di dare seguito alle raccomandazioni, nonostante i Paesi comunitari fossero stati invitati ad adottare le disposizioni raccomandate dal Consiglio entro il primo gennaio del 2000…

Continua a leggere l’approfondimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *