Questo articolo è stato letto 3 volte

La Polizia Municipale di Novara blocca la “banda del parcheggio”

polizia_locale3

Importante operazione portata a termine dagli Agenti della Polizia Municipale di Novara. Da diversi giorni i vigili erano sulle tracce di un gruppo piuttosto consistente di persone, di origine straniera, che staziona nelle principali aree di sosta del centro storico (largo Alpini d’Italia e largo Bellini) svolgendo attività di accattonaggio in maniera fastidiosa e aggressiva, nei confronti dei cittadini che posteggiano la propria vettura. In diverse occasioni gli agenti sono intervenuti identificandoli ed elevando contravvenzioni, e in alcuni casi avviando le procedure per il foglio di via obbligatorio per tenerli lontani dalla città. Questa mattina le pattuglie dei vigili sono intervenute, su segnalazione di alcuni cittadini molestati, in largo Alpini d’Italia, dove sono state intercettate una decina di persone. Alcuni, all’arrivo degli agenti, si sono dati alla fuga. Altri sono stati accompagnati al comando per essere identificati. Si tratta di cittadini di origine marocchina, molti residenti in città.

 

«Abbiamo detto più volte – commenta il sindaco Andrea Ballarè – che Novara è una città che ha particolarmente a cuore lo spirito di accoglienza. Ma allo stesso tempo pretendiamo il rispetto delle regole di convivenza. Si tratta di un principio inderogabile. Secondo questo principio si muove anche la Polizia Municipale, che interviene a ristabilire le regole quando queste vengono violate».

 

Fonte:  www.novara.com

 

 

Fonte:

2 thoughts on “La Polizia Municipale di Novara blocca la “banda del parcheggio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *