Questo articolo è stato letto 2 volte

Il lavoro di pubblica utilità si applica anche se il reato di guida in stato di ebbrezza è stato commesso dai soggetti indicati dall’articolo 186-bis, comma 1 (minori di anni 21). Corte Costituzionale 27/6/2012, n. 167

il-lavoro-di-pubblica-utilit-si-applica-anche-se-il-reato-di-guida-in-stato-di-ebbrezza-stato-commesso-dai-soggetti-indicati-dallarticolo-186-bis-comma-1-minori-di-anni-21.jpg

Il lavoro di pubblica utilità si applica anche se il reato di guida in stato di ebbrezza è stato commesso dai soggetti indicati dall’articolo 186-bis, comma 1 (nella fattispecie esaminata, i minori di anni 21) in quanto il rinvio parziale operato dal nuovo articolo alle disposizioni dell’articolo 186 non esclude l’applicazione della pena sostitutiva, con i benefici che ne derivano, previsti dal comma 9-bis.

Leggi il testo della sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *